Le 10 spiagge più belle dell’Albania

Le spiagge dell’Albania sono balzate agli onori della cronaca pochi anni fa, quando i primi viaggiatori si sono avventurati alla scoperta di questo paese che si era, da poco, aperto al turismo. Da allora la loro fama è cresciuta e l’Albania è diventata una destinazione molto gettonata per gli italiani, e non solo, soprattutto in estate. Lungo la costa meridionale del paese, tra le località di Dhermi, Saranda e Ksamil, si trovano, infatti, alcune delle spiagge più belle del Mediterraneo, che non hanno nulla da invidiare a quelle delle isole greche o della vicina costa italiana. In alcune località, purtroppo, la cementificazione selvaggia ha rovinato un pò la costa, ma scegliendo bene dove andare e, soprattutto, evitando luglio e agosto, si riesce a godere di un mare e di spiagge strepitose. In questo articolo vi accompagno, quindi, in un viaggio tra acque cristalline e sabbie dorate, svelandovi le dieci spiagge più belle dell’Albania (secondo me, chiaramente). 

Io a Pulëbardha, Ksamil, Albania
Io a Pulëbardha, Ksamil, Albania

Le spiagge più belle dell’Albania, tra Dhermi, Saranda e Ksamil

PREMESSA: vi consiglio di evitare Valona, Durazzo e Saranda, a meno che non siate appassionati di cementificazione selvaggia e stabilimenti super affollati con la musica a palla..tunz tunz tunz. Tra Saranda e Ksamil, però, ci sono diverse spiagge veramente belle. 

Metà delle spiagge che vi consiglio sono raggiungibili solo a piedi o in barca (Grama Bay, Gjipe, Sant Andreas, Pigeons Cave, Acquarium Beach). Jale Beach, Palermo, Livadhi, Mirror e Pulëbardha, invece, raggiungibili anche in auto. In Albania, nelle spiagge attrezzate praticamente non lasciano un centimetro di spiaggia libera e sarete costretti a prendere l’ombrellone e i lettini. Il prezzo varia in funzione della spiaggia e della località: si parte da 10/15 euro (5/7 a persona) fino a 60 euro o più a Saranda e in alcune spiagge vicino Dhermi (es. sulla Green Coast).

1. Grama Bay

Iniziando da nord, la prima spiaggia albanese che voglio assolutamente consigliarvi è Grama Bay. Come potete vedere dalla mappa, Grama Bay si trova lungo la costa sotto Valona ed è raggiungibile solo in barca. È una baia  molto protetta con una spiaggia paradisiaca di sassolini bianchi e sabbia. Il colore dell’acqua è surreale (per i colori mi ha ricordato Maya Bay a Phi Phi Island) e la scenografia altrettanto. Camminando per pochi minuti si può raggiungere anche un bel view point. Sulla spiaggia c’è un ristorantino, ma credo sia aperto solo in piena estate (luglio e agosto), chiedete prima di arrivare. Le gite in barca e i water taxi per raggiungerla partono da Dhermi e da Himare. 

Grama Bay, Albania
Grama Bay

2. Sant Andreas Bay

Procedendo verso sud, un’altra baia con una spiaggetta stupenda è Sant Andreas, che, come la precedente, si può raggiungere in barca o tramite un bellissimo sentiero costiero che parte dalla chiesetta di Palases. Il sentiero è bello lungo (qui trovate la traccia di Wikiloc con tutti dati altimetrici) e dovrete portarvi un bel pò di acqua e cibo perchè non incontrerete nulla lungo il cammino. Diciamo che, se non avete tanta voglia di camminare sotto al sole (si impiegano dalle 2 alle 3 ore), è preferibile raggiungerla partecipando ad un’escursione o con un water taxi. La spiaggia è piccola, di sassolini, ma è veramente un gioiello. 

 Sant Andreas Bay, Albania
Sant Andreas Bay

3 Gjipe Beach

La spiaggia di Gjipe è, a ragione, tra le più famose della costa albanese e sicuramente tra le più scenografiche. La spiaggia, bella ampia, si trova infatti alla fine di un canyon ed è protetta da pareti rocciose alte ben 70 metri. Per raggiungerla dovete percorrere 30’ di un bel sentiero assolato che inizia da questo parcheggio. L’alternativa più strong è seguire il sentiero, ben più lungo, che parte dal paesino di Vuno, altrimenti ci sono sempre i water taxi e le escursioni in barca (che includono anche la bellissima Pirate Cave (grotta dei Pirati). La fama di questa spiaggia è aumentata anche grazie al fatto che, da qualche anno, vi si svolge parte del Kala Festival, un festival di musica (elettronica) che si tiene a giugno. Nei mesi estivi ci sono un paio di chioschi dove è possibile comprare da bere. 

PRENOTA QUI: Escursione in barca a Gjipe Beach (+ Pirate Cave) da Dhermi

spiaggia di Gjipe, Albania
spiaggia di Gjipe

4. Pigeons Cave 

Poco più a sud di Gjipe c’è questa spiaggetta, piccola, caratterizzata da una grande grotta dove ripararsi dal sole. Assomiglia un pò a Cala Luna, in Sardegna, ma è più corta. Pigeons Cave (o Grotta dei piccioni, non chiedetemi perchè, che non lo ricordo) può essere raggiunta solo partecipando ad un’escursione in barca, dove normalmente ci si ferma qui per una mezz’oretta o più. Probabilmente potete farvi portare anche da un water taxi, ma non so quanto convenga fermarsi tanto tempo qui perchè la spiaggia è piccola e ci saranno sicuramente tante barche che ci arrivano in alta stagione. 

Pigeons Cave, Albania
Pigeons Cave

5. Jale Beach

Anche Jale Beach è una bellissima spiaggia incastonata in un teatro naturale formato da pareti rocciose. La spiaggia è abbastanza grande e ha diversi lidi con lettini e ombrelloni (come vi scrivevo sopra, praticamente non c’è spiaggia libera). Stanno costruendo parecchio subito dietro la spiaggia e lo scenario potrebbe cambiare abbastanza nei prossimi anni. Al momento è ancora sotto controllo e la spiaggia è veramente bella, di sabbia e sassolini, con l’acqua color turchese. Per raggiungere Jale Beach in auto c’è una strada bella ripida che scende da Vuno ed è lunga circa 5 km. Se voleste, invece, raggiungerla a piedi, vi conviene seguire i sentieri costieri che partono da Livadhi Beach (il più corto, 3,5 km) o Himare (6,5 km). 

Jale Beach, Albania
Jale Beach

6. Acquarium Beach 

Indovinate un pò perchè si chiama così? Perchè questa bellissima spiaggetta selvaggia si presta moltissimo per lo snorkeling.  L’acqua non è caldissima a causa di sorgenti di acqua dolce, ma ci sono veramente tantissimi pesci. Per raggiungere Acquarium Beach bisogna percorrere una strada sterrata molto sconnessa che passa da Jale e poi proseguire a piedi per 20’-25’. Se pensate di venirci ricordatevi di portare le scarpe da ginnastica; anche le scarpette da scoglio sono indicate, perchè c’è qualche riccio. La spiaggia non è mai affollatissima ed è molto amata dai local. Portatevi acqua e cibo perchè non c’è nulla.  

snorkeling vicino Acquarium Beach, Albania
snorkeling vicino Acquarium Beach

7. Livadhi Beach 

Dopo questo filotto di spiagge selvagge e difficili da raggiungere, finalmente siamo arrivati ad una spiaggia molto lunga e dall’accesso facile: Livadhi Beach. Questa spiaggia di sassolini bianchi dall’acqua super trasparente si trova molto vicina a Himare (di cui vi ho parlato in questo articolo). È una spiaggia con diversi lidi, ma è molto tranquilla, i prezzi sono onesti e si possono portare anche i cani volendo. Se cercate una soluzione comoda e facile da raggiungere questa spiaggia del sud dell’Albania è perfetta.

Livadhi Beach, Albania
Livadhi Beach

8. Palermo Beach

Superata Himare c’è la baia di Porto Palermo, caratterizzata dal Castello omonimo di a pianta triangolare e con torri esagonali (che si può visitare). La sua origine sembrerebbe veneziana, ma la struttura attuale è legata alla dominazione ottomana. All’interno della baia ci sono diverse spiagge, tutte carine e abbastanza tranquille, tipo questa o anche questa. Sono tutte spiaggette con i ciottoli bianchi e l’acqua, neanche a dirlo, è super trasparente. Queste spiagge non sono attrezzate (portatevi tutto) e sono raggiungibili comodamente dalla strada costiera. 

spiaggia in Albania

9. Mirror Beach 

Mirror Beach (Spiaggia degli specchi) è considerata da molti la spiaggia più bella di tutta l’Albania, ma è chiaro che sono sempre gusti (per me la più bella è Grama Bay ad esempio). Questa spiaggia stupenda si trova tra Saranda e Ksamil e prende il nome dal colore e dalla trasparenza dell’acqua, a specchio appunto. Per raggiungerla dovrete percorrere una strada sterrata abbastanza brutta (occhio se avete l’auto a noleggio) e vi consiglio di farlo la mattina sul presto, perchè poi si riempie a dismisura. La spiaggia è di sassolini bianchi ed è attrezzata. 

Mirror Beach, Ksamil, Albania
Mirror Beach

10. Pulëbardha Beach

Chiudo quest’articolo sulle 10 spiagge più belle dell’Albania con una delle mie preferite, ovvero Pulëbardha Beach, una stupenda spiaggia di ciottoli che si trova poco più a sud di Mirror Beach. Anche in questo caso per raggiungerla c’è una strada sterrata, fattibile, ma abbastanza ripida nell’ultima parte. Una volta parcheggiato troverete due ristoranti (entrambi con una super vista sulla spiaggia e sulla costa) che gestiscono gli ombrelloni e i lettini. Tra i due vi consiglio di optare per quello più esterno, più a destra guardando il mare (dove si mangia anche benissimo!). 

Pulëbardha Beach, Albania
Pulëbardha Beach

Alcune immagini di stock sono di Depositphotos

Foto dell'autore
Scritto da:
Mi chiamo Valentina Borghi e sono una viaggiatrice esperta e una travel blogger / travel influencer full time dal 2018. Sono anche una nomade digitale e trascorro buona parte dell’anno in viaggio, da sola o accompagnando gruppi in giro per il mondo. Amo i vulcani, i deserti, il Sudamerica e l’Asia Centrale, amo i gatti, New York, l’astronomia, e la musica elettronica. Ho visitato 90 paesi del mondo e se mi chiedete qual è il mio viaggio della vita..decisamente l’Antartide!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.